Le cascate del Varone sono un’attrazione naturale situata nelle immediate vicinanze di Riva del Garda. Insieme a Chiara le ho visitate nello stesso giorno della visita di Riva, prima di raggiungere il lago di Tenno e il borgo di Canale.

In questo articolo ho voluto raccogliere tutte le informazioni più importanti da conoscere sulla visita in base alla mia esperienza, mi auguro possano esserti d’aiuto.

Dove si trova la cascata del Varone

La cascata del Varone si trova nel comune di Tenno, presso la località le Foci. È distante solo 3 km da Riva del Garda, con l’ingresso posizionato a poche decine di metri dalla statale 421 che collega Riva a Tenno.

Come arrivare

Partendo da Riva del Garda procedi in direzione nord lungo la strada statale 421, seguendo le indicazioni stradali per Varone e Tenno. Quando arrivi vedrai sulla tua sinistra un edificio riportante la scritta Parco Grotta Cascata Varone, oltre i cartelli per il parcheggio.

Dove parcheggiare

Ci sono tre aree di parcheggio gratuite, due dedicate alle auto e una ai bus turistici. L’area di sosta più vicina all’ingresso è quella con meno posti macchina disponibili, la seconda – un po’ più spaziosa – è situata a soli 50 metri, in prossimità del ristorante Foci da Rita.

A che ora aprono

Ecco gli orari di apertura delle cascate del Varone aggiornati al 2021.

Gennaio – Febbraio: dalle 10:00 alle 17:00
Marzo: dalle 09:00 alle 17:00
Aprile: dalle 09:00 alle 18:00
Maggio – Giugno – Luglio – Agosto: dalle 09:00 alle 19:00
Settembre: dalle 09:00 alle 18:00
Ottobre: dalle 09:00 alle 17:00
Novembre – Dicembre: dalle 10:00 alle 17:00

Il 25 dicembre le cascate restano chiuse.

Quanto costa il biglietto

Il biglietto individuale costa 6,00 euro. Sono inoltre previste tariffe speciali per famiglie e comitive: due adulti e due bambini pagano in totale 22 euro, una famiglia con due adulti e tre bambini spende 26 euro, mentre per i gruppi con almeno 20 unità il prezzo è pari a 4,50 euro a persona. L’acquisto del biglietto dà diritto all’accesso in tutta l’area del parco, incluse ovviamente le cascate.

Si possono visitare le cascate del Varone con il passeggino?

, tecnicamente è possibile effettuare la visita con il passeggino. Tieni però presente che il percorso dentro le grotte non è dei più agevoli, ma non tanto per la salita quanto per i passaggi stretti da affrontare. Se ci sono tante persone all’interno del parco, cosa molto probabile in estate, rischi di creare il famoso “tappo”, con conseguenze spiacevoli per te in primis ma anche per gli altri.

L’accesso ai cani è consentito?

, i cani possono entrare, a patto però che siano tenuti al guinzaglio.

Qual è all’incirca la durata della visita

La visita alle cascate del Varone dura intorno ai 30 minuti, con un percorso da completare relativamente breve. Si inizia dalla grotta inferiore per poi salire verso la grotta superiore, e proprio durante l’itinerario in salita si attraversa anche un piccolo giardino botanico, da dove si gode di una vista spettacolare su Riva del Garda.

Quale abbigliamento indossare

Il personale del Parco Grotta Cascata Varone consiglia di indossare un trench o un pullover. Per esperienza personale ti dico invece che è meglio avere una giacca a vento leggera e impermeabile, molto più pratica in estate e più utile per ripararsi dall’acqua delle cascate.

Cosa vedere nei dintorni delle cascate del Varone

Ti lascio ora alcune idee sui luoghi da visitare qui vicino:

E con questo è tutto, la mia guida sulle cascate del Varone termina qui. Per qualsiasi dubbio o domanda lascia pure un commento qui sotto, ti risponderò il prima possibile.

Photo credit: foto in copertina di Jennifer Alka via Instagram