I castelli in Scozia sono come i templi buddisti in Giappone e i mercati del pesce in Norvegia: disegnano un tratto unico da dove attingere storie e leggende. Alcuni sono avvolti nella nebbia, altri sorgono nel bel mezzo di immense tenute, altri ancora dominano la natura creando i presupposti per l’eternità.

Durante la preparazione del nostro itinerario in Scozia abbiamo dovuto scegliere quali castelli visitare, seguendo un filo logico in ciascuna decisione. Nella lista finale mancano ad esempio alcuni dei più famosi castelli in Scozia, come ad esempio Stirling o Dunvegan. La nostra non vuole però essere una classifica in senso assoluto, ma una top 5 personalizzata in base alle sensazioni avute sul momento.

Scopri quali sono secondo noi i più belli 5 castelli in Scozia e come risparmiare sul prezzo dei biglietti con la card Historic Scotland Explorer Pass.

1. Dunnottar Castle

Il Dunnottar Castle è stato il primo castello in Scozia che abbiamo visto e anche quello che ci è piaciuto di più. Il sentiero per raggiungerlo inizia dal porto di Stonehaven: parcheggia qui e prosegui a piedi per 40 minuti lungo Castle Street. L’ingresso (a pagamento) è posto in cima a una scalinata, che ha inizio dopo una lunga discesa su dei gradini in legno. Vale la pena pagare il biglietto per entrare? Secondo me no, perché al limite vedi più da vicino le rovine e null’altro.

CONSIGLIO / La posizione ideale per scattare la foto è vicino alla discesa che conduce all’ingresso del castello.

Dunnottar Castle

2. Eilean Donan Castle

A pochi chilometri dall’isola di Skye, il Castello di Eilean Donan restituisce il senso perfetto di come la mano dell’uomo possa sublimare la natura, offrendo ai visitatori un motivo più che valido per fermarsi. Non a caso è universalmente riconosciuto come il castello più famoso delle Highlands, giudizio che condividiamo.

BIGLIETTO SÌ O NO? / No. Eilean Donan non è famoso per le sue sale ma per l’effetto cartolina che regala ai turisti una volta parcheggiata l’auto.

Eilean Donan Castle

3. Urquhart Castle

Il Castello di Urquhart è uno dei luoghi migliori dove ammirare il Loch Ness. All’edificio è legata la leggenda di Nessie, la fantasiosa creatura che abiterebbe il lago. Secondo la tradizione popolare, da qui sarebbe stato avvistato (e poi combattuto) il mostro del lago. A differenza dei precedenti due castelli di Dunnottar e Eilean Donan, qui il pagamento del biglietto è stra-consigliato. Dall’area del parcheggio, infatti, il castello di Urquhart è solo un puntino lontano.

TIP / Presta attenzione al vento, che qui sembra essere spinto da una forza sovrannaturale come a Neist Point. Meglio se indossi qualcosa di più pesante (maglione, cappotto e/o sciarpa) specie se la giornata non è delle migliori.

Castello di Urquhart

4. Glamis Castle

Dopo quello di Dunnottar, il Glamis Castle è stato il secondo castello lungo il nostro itinerario. Fin dall’ingresso avverti la sensazione di entrare in un luogo isolato da tutto il resto, in una classica tenuta governata da famiglie aristocratiche, che ha ispirato racconti cupi infestati dai fantasmi. E c’è anche un piccolo cimitero per cani. Per vedere il Castello di Glamis è obbligatorio fermarsi all’ingresso della tenuta e pagare il ticket.

QUALE BIGLIETTO COMPRARE? / Con la versione only gardens puoi passeggiare nei bellissimi giardini intorno al castello e fare tutte le foto che desideri. La visita alle sale interne è invece possibile solo con il biglietto castle tour & gardens.

Castello di Glamis

5. Castello di Edimburgo

Da non perdere infine il Castello di Edimburgo, che domina il panorama intorno alla capitale scozzese da 3 mila anni. È diverso dagli altri castelli presenti nella top 5 sia per la posizione (dentro una città) sia per le dimensioni: da qui anche il prezzo più caro dei biglietti. L’ingresso all’area del castello è consentito esclusivamente ai possessori del biglietto. Incluso nel prezzo c’è anche l’ingresso nelle sale interne, che qui (a differenza di altri castelli) hanno un senso.

AIUTATI CON LA MAPPA / Insieme al ticket ricevi una cartina dettagliata con cui orientarti agevolmente una volta dentro il castello. Ciascuna attrazione da visitare ha un suo numero specifico, riportato in maniera fedele sulla mappa.

SCOPRI DI PIÙ / 11 COSE DA VEDERE A EDIMBURGO

Castello di Edimburgo

Card per visitare i castelli in Scozia

Se vuoi entrare gratis nei castelli più famosi della Scozia ti consigliamo di acquistare la card Historic Scotland Explorer Pass. Esistono tre differenti versioni: da 3, 7 e 14 giorni. L’Explorer Pass consente l’accesso gratuito a oltre 70 monumenti storici: trovi la lista completa nella sezione ufficiale del sito Historic Environment Scotland. Più alto è il numero di castelli visitati,  maggiore è la convenienza del pass.

Dei 5 castelli che abbiamo scelto, la card dell’Explorar Pass consente di accedere gratuitamente al Castello di Edimburgo e all’Urquhart Castle. Fra le attrazioni più famose incluse nella lista della card ci sono il Castello di Stirling, la Cattedrale e il Castello di Saint Andrews, la Elgin Cathedral, il Linlithgow Palace e il Doune Castle (set di Game of Thrones).

Prezzi Explorer Pass 3 giorni

Adulti: £33.00
Senior (60+): £26.50
Minori (5-15 anni): £21.00
Bambini (0-4 anni): gratis

Prezzi Explorer Pass 7 giorni

Adulti: £40.00
Senior (60+): £32.00
Minori (5-15 anni): £26.00
Bambini (0-4 anni): gratis

Prezzi Explorer Pass 14 giorni

Adulti: £45.00
Senior (60+): £36.00
Minori (5-15 anni): £29.00
Bambini (0-4 anni): gratis

*prezzi validi fino al 31 marzo 2021.

Conclusioni

Quali sono i tuoi castelli della Scozia preferiti? Per qualsiasi domanda o consiglio ti invito come sempre a lasciare un commento.

PER SAPERNE DI PIÙ / IL NOSTRO ITINERARIO DI 10 GIORNI IN SCOZIA