Kilt Rock, la scogliera spettacolare dell’isola di Skye

Kilt Rock

Kilt Rock è una scogliera a picco sul mare situata nell’isola di Skye, in Scozia. Deve il suo nome alle pieghe delle colonne di basalto disposte lungo la parete rocciosa, che somigliano alla figura del kilt, l’abito tradizionale scozzese. Dal punto di osservazione allestito a pochi metri dal parcheggio per le auto, le vedi in maniera distinta volgendo lo sguardo alla tua sinistra, verso la parte finale della scogliera.

Kilt Rock è un’attrazione famosa anche per la presenza delle cascate Mealt Walls, che con uno spettacolare salto di 55 metri si gettano direttamente in mare. Hanno origine dalle acque del Loch Mealt, un lago di acqua dolce posizionato a sud di Ellishadder, il centro abitato più vicino rispetto alla posizione della scogliera.

Consiglio: a cinque minuti di auto da qui, tornando verso Portree, visita anche le Lealt Falls, alte 90 metri e inserite nella classifica delle cascate più belle del Regno Unito.

Come arrivare a Kilt Rock

Percorri la A855, costeggiando il versante orientale della penisola di Trotternish, fino a quando non trovi il cartello che segnala l’arrivo al Kilt Rock Viewpoint, il punto di osservazione della scogliera. Il parcheggio è gratuito.

Se stai viaggiando in Scozia senza auto a noleggio, puoi raggiungere Kilt Rock in bus grazie al servizio di trasporto pubblico della compagnia Stagecoach. Prendi la linea 57-A e scendi alla fermata Ellishadder, Road End: da qui prosegui a piedi in direzione del lago, impiegherai all’incirca 5 minuti per arrivare a destinazione.

Importante: nella giornata di domenica il trasporto pubblico nell’isola di Skye non è in servizio. Inoltre, fai attenzione anche alla lettera che segue il numero 57: la linea 57-A effettua il collegamento da Portree in meno di 30 minuti, seguendo il percorso più veloce della A855; invece, la linea 57-C impiega un’ora e mezza, dal momento che percorre l’intero anello della Trotternish Peninsula dal versante opposto.

La scogliera Kilt Rock

Cosa vedere nei dintorni

Nella stessa giornata in cui ti rechi alla scogliera Kilt Rock, aggiungi all’itinerario almeno altre due tappe imperdibili. La prima è quella dell’Old Man of Storr, il punto più elevato di Skye e luogo ideale per un’escursione di 2-3 ore. È anche l’attrazione più vicina, essendo distante poco più di 10 km.

Il secondo luogo che ti consiglio di vedere qui vicino è Fairy Glen, una valle verde incantata dove – secondo la tradizione popolare – un tempo sono state avvistate creature fantastiche come fate e gnomi. Rispetto a Kilt Rock, si trova nel lato opposto della penisola di Trotternish, quello occidentale, a una distanza di circa 19 km.

Fairy Glen (Skye)

Infine, se ti avanza tempo, prendi in considerazione il percorso di trekking ad anello del Quiraing, uno scenografico altopiano di origine vulcanica che regala il meglio di sé non appena viene baciato dal sole. Il sentiero ha inizio dal parcheggio e misura in totale poco meno di 7 km, che completerai in circa 2 ore.

Conclusioni

Kilt Rock è una delle scogliere più belle della Scozia, inimitabile per la somiglianza della sua parete al costume nazionale scozzese. Se sei a corto di idee su come e quando aggiungere ques’ulteriore tappa al programma di viaggio, ti invito a dare un’occhiata al nostro itinerario di 10 giorni in Scozia.

Invece, per qualsiasi dubbio o domanda lascia pure un commento qui sotto: ti risponderò il più presto possibile.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome qui