Stai preparando la valigia per un viaggio in Scozia di una o più settimane e non sai quali vestiti portare? Era più o meno la mia stessa domanda due-tre giorni prima di partire per Edimburgo ad agosto. Le previsioni meteo, con il dato sulle temperature, possono esserti sicuramente d’aiuto, ma dovresti tenere in considerazione anche la variabile del folle clima scozzese.

Come forse hai già capito, non è semplice scegliere l’abbigliamento giusto per una vacanza in terra scozzese, sapendo di incontrare un clima che definire pazzo è riduttivo. Proverò quindi darti qualche consiglio su quali vestiti mettere in valigia per una vacanza in Scozia: dagli indumenti più adatti per un weekend a Edimburgo a quelli per un viaggio on the road nelle Highlands scozzesi e sull’isola di Skye.

Come vestirsi in Scozia ad agosto

Indossa un impermeabile leggero

La prima cosa che dovresti mettere in valigia è un impermeabile leggero per ripararti dalla pioggia, come quello che indossa Chiara nella foto qui sotto scattata mentre eravamo sulla collina di Calton Hill.

SCOPRI DI PIÙ / MEZZA GIORNATA A CALTON HILL

Calton Hill

Metti il cappuccio

Altra cosa fondamentale è il cappuccio. Una giacca impermeabile senza cappuccio ripara sì gli altri vestiti che indossi, ma non la testa. Se per le Highlands e l’isola di Skye non ci sono fondamentalmente problemi, posso capire se provi vergogna a girare per le strade di Edimburgo con impermeabile e cappuccio in testa. Il problema però è che non ci sono delle reali alternative quando piove, a meno che non scegli di stare in hotel tutto il tempo sperando che esca il sole.

Calton Hill

Dimentica l’ombrello

Faresti meglio a dimenticare l’ombrello (non come ha fatto Chiara sull’autobus prima della fermata per i giardini di Princes Street): il vento di Edimburgo e, più in generale, quello scozzese non perdona.

SCOPRI DI PIÙ / 11 COSE DA VEDERE A EDIMBURGO

Edimburgo

Vestiti a cipolla

Anche se può sembrarti un consiglio inflazionato, la Scozia è la patria dell’abbigliamento a strati, proprio a causa del clima pazzo. Nella foto qui sotto sono a Dunnet Head, nelle Highlands settentrionali. Forse l’immagine non rende l’idea, ma sotto la maglia a maniche lunghe avevo una maglia leggera e una t-shirt.

SCOPRI DI PIÙ / 20 COSE BELLISSIME DA VEDERE ALLE HIGHLANDS

Dunnet Head

Meglio comode sneakers per la città

Se devi soggiornare soltanto a Edimburgo o in un’altra città scozzese, qualunque tipologia di scarpa andrà bene. Pioggia o non pioggia, sei comunque sempre in una città, non c’è bisogno dunque di indossare qualcosa di particolare. Se sei una ragazza/signora, evita magari scarpe con i tacchi oppure sandali aperti. Delle normali sneakers (anche basse) sono perfette, anche per gli uomini, essendo comode per i tragitti a piedi di lunga durata e non ingombranti dentro la valigia.

Royal Mile

Prendi le scarpe per escursionismo

Se il viaggio prevede l’attraversamento delle Highlands e la visita all’isola di Skye, lo scarponcino da montagna è obbligatorio o quasi per le tante escursioni che si possono fare e per il fango. Quando siamo stati a Portree abbiamo girato in lungo e in largo la penisola del Trotternish, arrampicandoci sull’Old Man of Storr e visitando la Fairy Glen.

SCOPRI DI PIÙ / 5 COSE DA FARE A PORTREE

Old Man of Storr

Ricorda lo zaino

L’ultimo capitolo voglio dedicarlo agli accessori: quali sono davvero quelli indispensabili per un viaggio in Scozia? Mi sento di consigliarti assolutamente lo zaino, soprattutto durante le escursioni nelle Highlands e a Skye. Dentro lo zaino puoi infatti mettere un po’ di tutto: giacca impermeabile, pranzo di fortuna acquistato in un supermercato della Tesco, bottiglie d’acqua da 2 litri, guida della Lonely Planet, vestiti che hai tolto dall’abbigliamento a strati, ombrelli rotti, ecc.

Dunnottar Castle

Foulard, sciarpe e cappelli per ripararti dal vento

Dentro la valigia puoi mettere anche foulard, sciarpe e cappelli, che possono trasformarsi in armi preziose contro il vento gelido che soffia ad esempio a Neist Point o al Loch Ness, magari mentre stai visitando il castello di Urquhart.

Nest Point Lighthouse

Porta un repellente contro i midges

Anche se non fa parte dell’abbigliamento, non dimenticarti di portare con te in Scozia un repellente contro i midges, i famigerati moscerini scozzesi. Chiara ha acquistato un flaconcino del marchio Autan, che non abbiamo mai usato però perché li abbiamo incontrati fortunatamente soltanto nei giardini del castello di Glamis a visita ormai conclusa.

SCOPRI DI PIÙ / TOP 5 CASTELLI SCOZZESI

Castello di Glamis

Valuta se prendere gli occhiali da sole

Ti suggerisco infine di non portare gli occhiali da sole, che penso siano abbastanza inutili considerando il meteo ballerino e la costante della pioggia a Edimburgo. Sono infatti rare le giornate in cui c’è il sole dal mattino fino al tramonto, per non dire impossibili. Noi ad esempio non abbiamo mai avuto la fortuna di vivere una giornata simile e credo che la sfortuna c’entri relativamente: è proprio il clima della Scozia ad essere così.

Fairy Glen (Skye)

Conclusioni

Cosa metterai dentro la valigia ora che hai terminato di leggere i miei consigli su come vestirsi in Scozia nel mese di agosto? Come sempre, per qualsiasi dubbio o suggerimento lascia pure un commento.

SCOPRI ANCHE / 10 COSE DA FARE SULL’ISOLA DI SKYE