Arromanches è un piccolo comune della Francia situato sulla costa della Normandia. Si trova a soli 10 km da Bayeux, famosa per il suo arazzo, e a 35 km da Caen, la città del cuore di Guglielmo il Conquistatore.

Arromanches-les-Bains, questo il nome completo, è invece una tappa obbligata se decidi di visitare le spiagge dello sbarco. Qui infatti ci sono i resti del Mulberry Harbour, il porto artificiale costruito dagli alleati per lo sbarco di oltre due milioni di soldati e il rifornimento di munizioni e armi.

Oggi Arromanches è una località che vive 365 giorni all’anno il ricordo di quello storico evento: dalle proiezioni senza sosta dentro il cinema circolare alle visite del Museo dello Sbarco, fino al pellegrinaggio in spiaggia di fronte al porto artificiale.

Che cosa vedere ad Arromanches


1. Museo dello Sbarco

Lasciata l’auto in uno dei parcheggi allestiti per i visitatori, e attraversato rapidamente il piccolo centro di Arromanches-les-Bains, sei subito di fronte all’ingresso del Museo dello Sbarco. Come suggerisce il nome, è un museo interamente dedicato al ricordo del D-Day, cioè lo sbarco in Normandia, avvenuto il 6 giugno 1944. Inaugurato nel 1954, ad oggi si contano oltre 20 milioni di visitatori. Al suo interno è possibile ammirare una preziosa collezione storica e conoscere in maniera più approfondita la storia del porto artificiale.

museo dello sbarco
facciata museo dello sbarco

Indirizzo

  • Place du 6 Juin

Orari 2023

  • Marzo: dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 13:30 alle 17:30
  • Aprile: dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 13:30 alle 18:00
  • Da maggio ad agosto: dalle 9:00 alle 18:00
  • Settembre: dalle 9:00 alle 18:00; ottobre: dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 13:30 alle 17:30
  • Novembre e dicembre: dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 13:30 alle 17:00
  • Gennaio: chiuso

Prezzi

  • Adulti: 12,70€
  • Ragazzi dai 6 ai 18 anni: 8,20€
  • Audioguida inclusa nel prezzo del biglietto

Contatti

Importante: il museo è attualmente chiuso al pubblico. Riaprirà a marzo 2023.

2. Arromanches 360

Dopo la visita al Museo dello Sbarco, sali a piedi lungo la strada che conduce al punto panoramico sulla Gold Beach (la spiaggia di Arromanches) e il porto artificiale. E proprio sulla collinetta che sovrasta il piccolo centro abitato sorge l’Arromanches 360, il cinema circolare all’interno in cui ogni giorno viene proiettato il film Les 100 jours de la Bataille de Normandie, di cui puoi vedere una breve anteprima nel video qui sotto. Gli autori della pellicola sono gli stessi della serie tv Apocalypse.

arromanches 360 dall'esterno
arromanches 360 cinema circolare

Indirizzo

  • Rue du Calvaire

Orari 2023

  • Dal 24 gennaio al 7 aprile: dalle 10:00 alle 17:00
  • Dall’8 aprile al 31 agosto: dalle 10:00 alle 18:00
  • Dal 1° al 30 settembre: dalle 10:00 alle 17:30
  • Dal 1° ottobre al 30 dicembre: dalle 10:00 alle 17:00
  • 24 e 31 dicembre: dalle 10:00 alle 16:30

Prezzi

  • Intero: 7€
  • Ridotto: 6€ (over 65, ragazzi dai 10 ai 18 anni)
  • Biglietto unico Arromanches 360 + Memoriale di Caen: 23€

Contatti

3. Belvedere sulla Gold Beach

Dalla piccola altura di Arromanches-les-Bains puoi godere di un suggestivo panorama sulla Gold Beach, la spiaggia in cui il 6 giugno 1944 sbarcarono le truppe britanniche. Da quassù sono inoltre ben visibili i resti del porto artificiale, il Mulberry Harbour, costruito nelle ore successive allo sbarco dalla 50esima divisione britannica. Respira la storia, chiudi gli occhi e rivivi le immagini in bianco e nero appena passate sui maxischermi dell’Arromanches 360. Da pelle d’oca.

belvedere sulla gold beach ad Arromanches

4. D-Day Garden

Nei pressi dello stesso punto panoramico si estende il D-Day Garden, un’area verde dedicata ai soldati delle forze alleate che presero parte alla battaglia di Normandia. L’inaugurazione risale al 2019, anno in cui ricadeva il 75° anniversario dello sbarco in Normandia: all’ingresso noterai la statua in pietra dedicata al veterano Bill Pendell. Le altre sculture dei giovani soldati sono invece state realizzate attraverso una speciale tecnica di scanning in 3D e con migliaia di rondelle metalliche saldate tra loro.

d-day garden di arromanches

5. Porto artificiale

Torna ora indietro e incamminati in direzione del Museo dello Sbarco, stavolta però scendi in spiaggia, così da vedere più da vicino le rovine del porto artificiale che affiorano dal mare. I resti del Mulberry Harbour sono lì a testimoniare uno degli eventi storici più importanti del Novecento, che ha cambiato il destino dell’Europa e del mondo intero. E far parte della storia, in qualunque forma, è sempre qualcosa di emozionante, epico, unico.

porto artificiale di arromanches
spiaggia dello sbarco ad arromanches

Mappa

Come usare la mappa: seleziona l’icona in alto a sinistra per l’elenco completo delle attrazioni di Arromanches, oppure quella in alto a destra per ingrandire la mappa e visualizzarla in una nuova finestra. Se vuoi salvare la mappa su Google Maps tocca invece la stellina.

Nei dintorni di Arromanches


Speciale Normandia

La casa di Monet e i giardini a Giverny

Rouen, la città di Giovanna d’Arco

Etretat, località simbolo della Costa d’Alabastro

Il Ponte di Normandia

Honfleur, la città sulla riva dell’estuario della Senna

Deauville, dove le star americane sono di casa

Restiamo in contatto

Per altre idee di viaggi seguici su Instagram, dove condividiamo i nostri viaggi in giro per l’Italia e all’estero.

SEGUICI SU Instagram

Salva l’articolo e rileggilo quando vuoi

Se hai un dubbio o una domanda sulla visita ad Arromanches lascia un commento qui sotto, ti risponderò il prima possibile.

Per salvare l’articolo e rileggerlo quando vuoi, tocca la foto e premi su Salva per aggiungerla alla tua bacheca di Pinterest.

pinterest arromanches